PDF Stampa E-mail

Strumenti GPS per la navigazione
con la bicicletta

 

Qui vogliamo presentarvi degli strumenti GPS per sport outdoor che si possono utilizzare anche in bici e che potrete acquistare nello shop online Bike GPS. Si tratta di strumenti da noi scelti fra i tanti modelli „con cartina“ poiché, per nostra convinzione e esperienza, le cartine digitali sul display del ricevitore aumentano il comfort della navigazione. Nel nostro negozio online potrete acquistare inoltre le speciali card di questi strumenti. Inoltre vi presentiamo il nostro software „Bike GPS  Mobile“ che farà del vostro telefono cellulare uno strumento di navigazione molto importante.

 

Garmin Oregon

oregon_300

Oregon è lo strumento giusto che può sostituire il GPS Map 60CX considerato „la nave ammiraglia“ di Garmin; può memorizzare anche dati sul vostro allenamento come la frequenza cardiaca e il sensore di frequenza dei passi (la fascia toracica e il conta passi sono accessori opzionali). Un chiaro miglioramento nei confronti del 60CSx è l’estensione della memoria da 20 per 500 a 20 per 10.000 trackpoint. Le tracce vengono memorizzate nella memoria interna, c’è poi la novità che lo strumento può leggere tracce che si trovano nella cartina di memoria; sicuramente un vantaggio rispetto al 60 CSx. Il touch screen che si può maneggiare senza problemi anche indossando i guanti rende inoltre molto più comodo il suo utilizzo per l´utente finale. Inserendo una micro card SD del city navigator oppure una carta stradale nella memoria da 850 MB si può eseguire l’autorouting. Una nota stonata è il fatto che il display non si possa leggere molto bene. Per un rendiconto dei test di Oregon 300, cliccate qui.

 

Garmin Colorado

 

garmin_colorado_300

Il modello Garmin Colorado è un “passaggio intermedio” nello sviluppo degli strumenti di navigazione outdoor adatti alla bici. L’estensione della capacità di memoria di rotte (track) da 20 per 500 (GPS map 60 CSx) a 20 per 10.000 trackpoint può essere visto come la svolta per la registrazione in memoria di lunghe transalp. Il funzionamento opzionale con gli accessori per il cardiofrequenzimetro e quelli per il conta-passi piacerà sicuramente molto ai bikers e agli atleti che amano gli allenamenti ben programmati. Però c´è da dire che i programmatori del Colorado, considerando la cosa dal punto di vista di chi lo dovrà usare, insieme ad alcuni indiscutibili passi in avanti in confronto al Gpsmap 60 CSx, hanno anche fatto degli incomprensibili passi indietro. Infatti lo strumento si può usare solo con il proprio software Garmin “mapsource” e non con i normali Geo software come Fugawi. Con il Colorado non riesce la visualizzazione sullo schermo di due tracce come succedeva invece nei modelli precedenti. Anche il display si legge peggio rispetto al 60SCx… Consiglio di Bike GPS: meglio prendere piuttosto il modello Oregon. Per un rendiconto completo dei test sul Colorado, si cliccate qui.

 

Garmin GPSmap 60 CSx

 

gpsmap60csx

Il GPSmap 60 CSx è ancora il referente per registrazioni e rilevamenti professionali di dati con altimetria e di dati GPS. Anche se i più nuovi Colorado e Oregon nella valutazione complessiva sono almeno alla pari, il 60CSx, (questi sono i feedback che provengono dall’esperienza di Bike GPS), dimostra per quel che riguarda la misurazione dell´altitudine insieme all’altimetria di valere sicuramente ancora qualcosa tra i nuovi modelli di Garmin. Anche il display è tra i più luminosi fra quelli degli strumenti outdoor di Garmin. L’apparecchio è robusto e facile da maneggiare con i tasti disposti in maniera chiara. La sua pecca rimane la limitata memoria di tracce (20 per 500 punti). Così ogni traccia deve essere ridotta o tagliata in segmenti prima di essere registrata sullo strumento.

 

Garmin eTrex Vista HCx

 

etrex_vista_hcx

Il eTrex Vista HCx può essere considerato il fratello minore del GPSmap 60CSx.  Il modello top della serie eTrex dispone di un misuratore barometrico dell´altitudine (consigliato) e dà precisissimi dati GPS, grazie al suo chip di ricezione molto sensibile. Purtroppo anche il Vista HCx dispone di una memoria tracce limitata (20 per 500 punti). Il suo vantaggio nei confronti del 60CSx è la dimensione, ridotta alla grandezza di una scatola di sigarette insieme al suo minimo peso. Uno svantaggio invece è il display ancora più piccolo (comunque luminoso) e i tasti di servizio davvero scomodi su un lato.

 

Garmin Edge 605/Edge 705

 

garmin_edge_705

Entrambi i qui descritti modelli della serie Edge forniti di mappa sono da considerare un po’ fuori dai canoni, perché gli strumenti sono stati sviluppati per l’allenamento e permettono ai biker, grazie all’utilizzo del cardiofrequenzimetro, della cadenza e del software “training center”, una smisurata raccolta e analisi di dati di allenamento. Le sue misure si adattano perfettamente al manubrio della bici da corsa ed è ideale anche per corridori professionisti e/o esperti. L’Edge è capace di fare autorouting con le cartine City Navigator e chi si muove sulle strade può, grazie a questo strumento, navigare comodamente. Va anche detto che la serie Edge non è consigliabile per i mountainbiker che vanno in tour. La memoria dei waypoints si limita a soli 100 punti e la copiatura di rotte piuttosto lunghe ha dato dei problemi nei test di Bike GPS.

 

Das Handy als Navigator –

Bike GPS mobile

 

n95_kompass

Con il software Bike GPS Mobile il vostro telefono cellulare diventa un navigatore. Avrete bisogno di un cellulare GPS o di un mouse GPS Bluetooth. Il Bike GPS Mobile mostra addirittura delle capacità che i ricevitori GPS normali non hanno. Direttamente dal web-server possono essere richiesti in tempo reale i segmenti di cartina o le foto aeree necessarie. Nel display vengono mostrate i simboli a freccia nei waypoint, la propria posizione viene realmente mostrata nell’altimetria del tour e la distanza dal prossimo waypoint o dalla meta viene data proprio mentre pedalate il percorso. Il Bike GPS Mobile supporta un sacco di telefoni cellulari dei produttori Nokia, Sony-Ericsson e  BenQ-Siemens. Qui apprenderete maggiori informazioni al riguardo della possibilità di navigare con le funzionalità complete e ad un costo contenuto.

 
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner